Prestazioni integrative Enasarco 2013: tutti i dettagli

E’ consuetudine annuale che nel corso dei primi mesi dell’anno vengano rilasciate le nuove regole di accesso alle prestazioni integrative della Fondazione Enasarco. Anche quest’anno arrivano puntuali i dettagli sulle prestazioni erogate agli Agenti di Commercio italiani iscritti all’Enasarco. Qui sotto una sintesi per ogni prestazione, per leggere il documento completo cliccare qui.

DISCIPLINA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER NASCITA O ADOZIONE
Per ogni figlio nato o adottato dal 01.01.2013 l‟iscritto ha diritto ad un‟erogazione da parte della Fondazione di un importo di Euro 500,00. L‟importo è elevato a € 650,00 se trattasi del secondo figlio e a € 750,00 se trattasi del terzo o ulteriore.

DISCIPLINA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER MATERNITA’
Al fine di assistere la donna agente per la diminuzione di reddito e l‟incremento degli oneri derivanti dal completamento della gravidanza, per ogni figlio nato dal 01.01.2013, l‟agente donna ha diritto ad un contributo per maternità pari a euro 1.000,00. L‟importo è elevato a € 1.250,00 se trattasi del secondo figlio e a € 1.500,00 se trattasi del terzo o ulteriore.

DISCIPLINA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI AI PENSIONATI ENASARCO OSPITATI IN CASE DI RIPOSO
La Fondazione bandisce un concorso annuale per la concessione di n. 30 assegni di Euro 5.200,00, che verranno corrisposti in due semestralità di Euro 2.600,00 ciascuna, in favore dei pensionati ENASARCO, a titolo di contributo per le spese di ospitalità, in Istituti qualificati e riconosciuti quali Case di riposo per persone anziane in Italia, nel periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2013.

DISCIPLINA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER SPESE FUNERARIE
Nel caso di decesso dell‟iscritto sarà erogato al coniuge superstite o, in mancanza di quest‟ultimo, ai figli minori, nonché ai figli maggiorenni che risultino totalmente e permanentemente inabili al lavoro, conviventi ed a carico, l‟importo di Euro 1.550,00.

DISCIPLINA PER LA PARTECIPAZIONE A COLONIE ESTIVE MARINE E MONTANE
Le colonie estive vengono organizzate dalla Fondazione Enasarco con la collaborazione di Centri convenzionati che mettono a disposizione strutture e personale specializzato per il soggiorno dei bambini.
Ogni turno di colonia che avrà una durata non inferiore a 14 giorni.

DISCIPLINA PER LA CONCESSIONE DI N. 1.006 PREMI/STUDIO PER IL CONSEGUIMENTO DI UN OBIETTIVO SCOLASTICO/ACCADEMICO
La Fondazione ENASARCO bandisce un concorso per l‟assegnazione di n. 1.006 Premi/Studio, per gli studenti, s„intende anche agenti/rappresentanti regolarmente iscritti, che nell‟anno 2012 hanno conseguito un diploma o una laurea, presso Istituti ed Università riconosciuti dallo Stato italiano, a carattere definitivo al termine del proprio corso di studi:
- Scuola Secondaria di 2° grado;
- Corsi universitari di Laurea di primo livello;
- Corsi universitari di Laurea Specialistica,

DISCIPLINA PER LA CONCESSIONE DI N. 10 PREMI PER TESI DI LAUREA IN MATERIA DI CONTRATTO DI AGENZIA E DI PREVIDENZA INTEGRATIVA
Al fine di incentivare studi e ricerche originali su materie di carattere giuridico, economico, statistico e simili che interessino la professione di agente o inerenti la previdenza complementare, la Fondazione ENASARCO bandisce un concorso per l‟assegnazione di n. 10 premi per tesi di laurea, dell‟importo di Euro 2.600,00 ciascuno.

DISCIPLINA DI ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI PER RICONOSCIUTA NECESSITA’ D’ASSISTENZA PERSONALE PERMANENTE CAUSATA DA DEFICIT FUNZIONALE E RELAZIONALE CHE NECESSITA LA PIENA DIPENDENZA DA ALTRA PERSONA
L‟assegno è una prestazione a carattere integrativo e facoltativo che la Fondazione riconosce ai titolari di pensione di inabilità permanente, ai quali sia stata riconosciuta la necessità di assistenza personale permanente, causata da deficit funzionale e relazionale tale da rendere necessaria la piena dipendenza da altra persona.
L‟importo dell‟assegno è fissato in Euro 1.200,00 annue non cumulabili con erogazione straordinaria di assistenza e solidarietà o del contributo per spese di Ospitalità in case di Riposo erogati dalla Fondazione.

DISCIPLINA PER LA CONCESSIONE DI EROGAZIONI STRAORDINARIE
Il Presidente della Fondazione, sentito il Direttore Generale, è autorizzato a disporre erogazioni straordinarie di assistenza e solidarietà in particolari situazioni di stato di bisogno come di seguito indicato.
Il CDA potrà decidere erogazioni straordinarie per i casi più gravi.

DISCIPLINA PER LA EROGAZIONE DI INIZIATIVE DI ALTA FORMAZIONE
Al fine di fornire risposte sempre attuali e strumenti utili a seguire le nuove complessità del mercato e le implicazioni economiche ed imprenditoriali, nonché ad approfondire studi e ricerche su materie di carattere giuridico, economico,statistico che interessino la professione dell‟agente,la Fondazione ENASARCO ha messo a punto un programma dedicato all‟Alta Formazione ed alla Specializzazione, riservato alle “persone giuridiche“ titolari di mandato di agenzia, sotto forma di Società di capitali (S.r.l – S.p.a.).

DISCIPLINA PER LA PARTECIPAZIONE AI SOGGIORNI TERAPEUTICI IN LOCALITA’ CLIMATICHE CONVENZIONATE
Ai soggiorni climatici potranno essere ammessi:
1. Gli agenti in attività che abbiano compiuto il 55° anno di età al 31 dicembre 2012, in possesso dei seguenti requisiti:
 un conto previdenziale incrementato esclusivamente da contributi obbligatori che, al 31 dicembre dell‟anno precedente la presentazione della domanda, presenti un saldo attivo non inferiore a Euro 8.950,00 ed una anzianità contributiva complessiva di almeno 20 anni
 reddito familiare complessivo annuo lordo non superiore a euro 30.000,00 percepito nell‟anno 2011.
2. I pensionati Enasarco titolari di una pensione di vecchiaia, di inabilità o di invalidità permanente parziale, il cui reddito familiare complessivo annuo lordo percepito nell‟anno 2011 non sia superiore a Euro 30.000,00.

DISCIPLINA PER LA PARTECIPAZIONE AI SOGGIORNI TERAPEUTICI IN LOCALITA’ TERMALI CONVENZIONATE
Ai soggiorni termali potranno essere ammessi:
a. gli agenti/rappresentanti con un conto previdenziale, incrementato esclusivamente da contributi obbligatori, che al 31 dicembre dell‟anno precedente la richiesta, presenti un saldo attivo non inferiore a euro 2.833,00. ed una anzianità contributiva complessiva di almeno cinque anni, di cui gli ultimi tre consecutivi (ovvero la somma dei trimestri corrispondenti);
b. i pensionati ENASARCO che percepiscono una pensione di vecchiaia, di inabilità permanente o invalidità permanente parziale,
c. saranno considerati pensionati di vecchiaia anche coloro che abbiano acquisito il diritto alla pensione al 31 dicembre 2012, abbiano esercitato tale diritto presentando alla Fondazione domanda di pensione entro il (15 maggio 2013);
d. saranno invece considerati pensionati di inabilità o di invalidità permanente parziale coloro ai quali la Fondazione abbia riconosciuto tale diritto entro il (15 maggio 2013).

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 26 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: